Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Laboratorio-Museo Tecnologic@mente

03 Dic

Da

A Ivrea il primo laboratorio didattico “Microninja al servizio del coding”

3 dicembre 2018 | By |

Programmare un videogame? È proprio un gioco da ragazzi! Lo hanno sperimentato gli alunni delle cinque classi dell’Istituto Comprensivo di Ivrea 1, che hanno partecipato alla giornata di cooperative learning “Il Microninja al servizio del coding”, tenutasi il 29 novembre presso il Museo Tecnologic@mente della città eporediese.

Gli allievi hanno potuto “mettere le mani sul codice” attraverso Microninja, il mini computer ideato da Olivetti Scuola Digitale per favorire l’apprendimento del coding in un ambiente sicuro e protetto, sfruttando due tra i più diffusi linguaggi di programmazione grafici, Blockly e Scratch.

I bambini coinvolti hanno giocato, risolto rompicapi e piccoli enigmi, familiarizzando con i principi dei linguaggi informatici, trasformando le lezioni in momenti di confronto e divertimento.

L’iniziativa segna l’avvio di una collaborazione tra la Fondazione Natale Capellaro e Olivetti, che prevedrà la realizzazione di nuovi laboratori didattici, progettati e realizzati utilizzando i dispositivi Microninja, il cui sistema operativo proprietario è specificamente studiato per bambini dagli 8 ai 13 anni.

La giornata è stata inoltre occasione per presentare l’offerta Olivetti Scuola Digitale rivolta agli insegnanti: in particolare la piattaforma di digital learning Scuolabook Network, grazie alla quale è possibile organizzare lezioni, creare e condividere materiali didattici, svolgere verifiche e test.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa ufficiale Olivetti.

Top